Pelle grassa o acneica

L’ACIDO GLICOLICO E I PROBLEMI DI PELLE GRASSA O CON TENDENZA ALL’ACNE

L’accumulo di cellule cornee a ridosso dell’orifizio follicolare interferisce negativamente con il deflusso del sebo che ne risulta bloccato. Questa ostruzione della secrezione ghiandolare dà luogo alla formazione del comedone e poi successivamente può portare ad una dilatazione del follicolo e alla proliferazione del P. acnes (Propion bacterium acnes), con formazione di papule o pustole.

L’utilizzo dell’Acido Glicolico, riducendo i legami cellulari, rimuove progressivamente l’ostruzione del follicolo provocata da cellule cornee, permettendo così la fuoriuscita del sebo.

Usando 2 volte al giorno l’Acido Glicolico, anche a concentrazione domiciliare, si ottengono i seguenti effetti:

• riduzione delle formazioni di nuovi comedoni

• svuotamento delle pustole

• miglioramento dell’effetto di farmaci anti-acne applicati localmente, in quanto riapre il canale follicolare

A differenza del Benzoilperossido e dell’Acido Retinoico, l’Acido Glicolico è molto meno irritante e può essere usato su un’infiammazione acneica senza aggravarla.

Alcune persone affette da acne ottengono risultati stupefacenti già dopo 7-10 giorni, soprattutto se il trattamento a casa è supportato da quello in Istituto.

Nella maggior parte dei casi, i risultati sono molto evidenti dopo 3/4 settimane di applicazione a casa.